PA e TA cosa sono

Gli alcaloidi pirrolizidinici (PA) e gli alcaloidi tropanici (TA) sono componenti vegetali naturali prodotti in tutto il mondo da numerose specie vegetali, per difendersi da insetti erbivori. Finora, si conoscono circa 600 PA inclusi i loro ossidi di azoto, e più di 200 TA

In che modo PA e TA entrano nel cibo?

I PA si trovano in oltre 6.000 specie di piante, come farfara, farfaraccio e senecio. I TA sono tra l’altro presenti in piante come la belladonna e la datura. La causa principale di presenza nel cibo è l’indesiderata raccolta di erbe infestanti, che formano PA e TA, assieme alle piante destinate alla produzione alimentare. Inoltre, i PA entrano nel cibo tramite il polline proveniente da piante contenenti PA o attraverso l’uso di materie prime che contengono PA, come ad esempio la borragine.

Quali alimenti sono interessati?

I PA si trovano, tra l’altro, in: erbe, insalate, verdure a foglia, cereali, integratori a base di erbe, tè, tisane e miele. I TA sono presenti, tra le altre cose, in: cereali (in particolare sorgo, miglio o grano saraceno), semi di lino, soia, girasole semi, tè.

Quali sono i rischi per la salute di PA e TA?

Nelle concentrazioni più elevate, PA e TA possono influire negativamente sulla salute. I PA sono in particolare considerati tossici o cancerogeni. Le quantità possibili di PA negli alimenti in Europa sono troppo basse per causare un effetto acuto. Tuttavia, non è possibile escludere un rischio cronico per la salute dei consumatori che bevono spesso e molto tè e tisane. I TA rappresentano un rischio per la salute dei neonati e bambini piccoli e persone con disturbi cardiovascolari

Quali limiti si applicano?

Un limite di legge non esiste ancora poiché non esistono dati scientifici sufficientemente affidabili per determinarlo.

Nel suo parere scientifico del giugno 2017, l’EFSA (Autorità europea per la sicurezza alimentare) si riferisce a un valore di riferimento tossicologico di 0,023 μg PA / kg di peso corporeo e giorno (precedentemente 0,007 μg / kg di peso corporeo e giorno).

Benché dunque non esistano limiti legali, i migliori produttori di erbe aromatiche hanno da tempo adottato procedure per garantire nei propri prodotti un limite ai PA di assoluta sicurezza per la salute umana. Siamo a vostra disposizione per chiarimenti ed informazioni.

Di Curzio Srl